Kloster Eberbach è un ex abbazia cistercense sita nella regione collinare del Rheingau, sulle sponde del Reno, e la sua cantina vanta una storia lunga 900 anni. Fondato nel 1136 da Bernardo di Chiaravalle, che portò insieme ai monaci della Borgogna la tecnica della viticoltura nella regione, il monastero è stato per tutto il Medioevo il più grande centro vitivinicolo europeo, con oltre 300 ettari vitati in produzione.

La secolare tradizione enologica, attraversata da una instancabile ricerca della qualità, ha portato la cantina del monastero di Eberbach a diventare una delle più grandi e prestigiose tenute della Germania. I vigneti sono coltivati per la maggior parte a Riesling, vitigno principe della regione, ma vengono prodotti anche Chardonnay, Pinot bianco, Pinot grigio, Pinot nero (Spätburgunder) e Dornfelder. Il vigneto Steinberg, piantato dai monaci più di 700 anni fa, produce ancora oggi alcuni tra i migliori vini della tenuta.
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
VINO75 La informa che tratterà i dati relativi ai Suoi acquisti con finalità di profilazione sulla base del proprio legittimo interesse. Potrà opporsi in qualsiasi momento a tale trattamento con le modalità descritte nell'Informativa privacy.