La Maison Deutz produce i suoi Champagne con uve provenienti da alcuni dei villaggi più prestigiosi di Aÿ e della Côtes de Blancs, da vigneti classificati esclusivamente Grand Cru e 1er Cru. Nasce così una gamma molto ampia di sofisticati Champagne di piacere e al contempo di grande bevibilità che affinano a lungo all’interno delle cantine scavate nel gesso a 30 metri di profondità, acquisendo un’eleganza e una raffinatezza impareggiabili.

Già membro del Sindacato delle Grandi Marche fin dalla sua fondazione, Deutz conobbe un incremento del livello qualitativo nel 1966, quando Louis Roederer divenne primo azionista della Maison, il quale portò avanti un progetto di ammodernamento delle tecnologie produttive ma senza intaccare minimamente, anzi consolidando, lo stile che rende Deutz una tra le case produttrici di champagne più note tra gli appassionati.

Deutz vanta nella sua gamma ben tre Cuvée de Prestige: a L'Amour de Deutz, millesimato disponibile nelle versioni Rosé (95/100 Wine Enthusiast) e Blanc de Blancs (93/100), affianca la cuvée William Deutz (95/100), uno delle poche bollicine di alta gamma a includere il Pinot Meunier. Ma è l'intera gamma a stupire, con punteggi superiori ai 90 punti.
Attenzione
Spiacenti, per questa selezione al momento non è disponibile nessun articolo.
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
VINO75 La informa che tratterà i dati relativi ai Suoi acquisti con finalità di profilazione sulla base del proprio legittimo interesse. Potrà opporsi in qualsiasi momento a tale trattamento con le modalità descritte nell'Informativa privacy.