Parlano di noi / Press

CORRIERE IMPRESE | VINO, PARTE SUL WEB LA CORSA TOSCANA ALLA CINA

VINO75 DIVENTA PARTNER UFFICIALE DI ALIBABA

VINO75, enoteca digitale ha firmato un accordo con Alibaba diventando partner ufficiale del colosso cinese. In collaborazione con i buyer cinesi, che hanno l’ultima parola, VINO75 seleziona le bottiglie che Alibaba acquista e vende. «Ci hanno dato indicazioni sul target — spiega l’Ad di VINO75 Andrea Nardi Dei — noi abbiamo proposto novanta etichette e ne hanno prese dieci: la scelta finale in questo caso è loro. Per noi è un’opportunità straordinaria e speriamo che in futuro la collaborazione possa rafforzarsi». Il futuro è a un passo: «Stiamo lavorando all’apertura di un nostro flagship store su Alibaba», spiega Nardi Dei «La differenza, fondamentale, è che in questo caso sarà la stessa Vino75 a scegliere in autonomia quali etichette vendere».

TOSCANA 24 - IL SOLE 24 ORE | VINO75 firma un accordo con Alibaba

Da Firenze alla Cina: la startup VINO75 selezione il vino italiano per Alibaba

VINO75, startup fiorentina, ha firmato un accordo con Alibaba. L'enoteca digitale avrà il compito di selezionare il miglior vino italiano di metterlo a disposizione del colosso mondiale del commercio online. «Siamo sul catalogo diretto di Alibaba come partner italiano - spiega Andrea Nardi Dei, attuale amministratore delegato - le nostre bottiglie vengono comprate e spedite da loro. Ma presto arriverà anche una nostra pagina che aggregherà aziende italiane da tutta Italia».

La Repubblica - La favola della start up diventata un'enoteca digitale

VINO75 è la prima azienda italiana di e-commerce ad aver firmato un accordo con Alibaba

Dall'incubatore di Nana Bianca ai magazzini del supermercato online più grande del mondo in meno di tre anni. È la favola di VINO75, la start up fiorentina diventata la prima azienda italiana di e-commerce ad aver firmato un accordo con il colosso cinese Alibaba. "Alibaba ci ha scelto come aggregatore, cioè come fornitore di vino italiano. Abbiamo il compito di presentare un assortimento rappresentativo dell'Italia, poi sarà la piattaforma di Jack Ma a scegliere quanto e cosa acquistare" dice Andrea Nardi Dei, attuale amministratore delegato "Siamo sul catalogo diretto di Alibaba come partner italiano, le nostre bottiglie vengono comprate e spedite da loro. Ma presto arriverà anche una nostra pagina che aggregherà aziende italiane da tutta Italia".

WINENEWS | IL 9/9 È STATO IL GIORNO DEL VINO DI ALIBABA IN CINA

VINO75 SELEZIONATA DA ALIBABA COME FORNITORE DI VINO ITALIANO

Il 9/9, grazie al colosso dell'e-commerce Alibaba, è stato il giorno del “Tmall 9.9 Global Wine & Spirits Festival”, il giorno del vino in Cina. L'Italia è stata grande protagonista con 50 cantine ed oltre 500 etichette, “il secondo Paese più rappresentato”, ha ricordato a WineNews Manfredi Minutelli, business development manager e responsabile del settore agroalimentare per l’Italia di Alibaba. Alibaba ha selezionato come “aggregatore” e fornitore di vino italiano VINO75, enoteca online fiorentina. “Se i risultati saranno positivi Alibaba - commenta VINO75.com - continuerà ad investire in questo percorso di crescita che è vantaggioso sia per il colosso ma anche per l’esportazione del vino italiano in Cina. C’è un potenziale di crescita enorme”.

ECONOMYUP | Startup, Vino75 apre in Cina con Alibaba

L’enoteca digitale fiorentina stringe un accordo con TMall Direct, piattaforma di Alibaba.

I vini italiani sbarcano in Cina grazie a TMall Direct, il marketplace del colosso cinese Alibaba, che per arricchire la propria piattaforma ha concluso un accordo diretto con la fiorentina VINO75.com, enoteca digitale con più di 1600 etichette di oltre 600 produttori.

GAMBERO ROSSO 3 BICCHIERI | Il vino in Cina alla prova del 9/9 su Alibaba

L'ENOTECA ONLINE VINO75 ALLE PROVE GENERALI

Si chiama Tmall 9.9 Global Wine & Spirits Festival ed è la festa che il gigante dell'e-commerce cinese dedica al vino, con l'Italia, secondo Paese più rappresentato. VINO75, enoteca online fiorentina è stata scelta da Alibaba per selezionare una decina di etichette da inviare in Cina per questa occasione. “In queste ore la nostra fornitura - un intero container di circa 10 mila bottiglie - dovrebbe già essere giunta ai magazzini di Tmall” dice Andrea Nardi Dei ceo del gruppo “e devo ammettere che adesso c'è molta curiosità per capire cosa succederà il 9/9”. E adesso la startup fiorentina sta lavorando per il prossimo evento cinese: l'11/11, la giornata che già da anni Alibaba dedica, non al vino in particolare, ma più in generale all'e-commerce. “Per allora” aggiunge Nardi Dei “dovremmo già avere il nostro flagship store: siamo alle ultime pratiche burocratiche. E poi si tratterà di saper gestire tutta la parte marketing: siamo consapevoli che Alibaba è un mare vastissimo dove, per emergere, bisogna saper lavorare ed investire bene sul posizionamento”.

WINENEWS | LA “COLONIA” DELL’ITALIA ENOICA SU ALIBABA SI ARRICCHISCE DI NUOVI PROTAGONISTI

In arrivo GIV, ISWA e VINO75, enoteca online che vanta 1600 etichette di 600 produttori

Alibaba, il gigante asiatico delle vendite online, ha promesso di aprire le porte del mercato cinese al vino italiano, almeno di quello online. Anche le aziende più piccole avranno il loro spazio, grazie all’accordo siglato con “VINO75.com”, e-shop tra i più importanti del Paese. È la prima azienda italiana di e-commerce ad aver concluso un accordo con TMall Direct, piattaforma online del colosso cinese Alibaba. TMall - come si legge in un comunicato dell’azienda - ha acquistato da “VINO75” un primo assortimento rappresentativo della migliore qualità italiana del vino. Le aziende vitivinicole selezionate avranno la possibilità di vedere i propri prodotti affacciarsi su uno dei più grandi mercati mondiali, nell’evento sul vino del 9 settembre annunciato dal presidente di Alibaba Jack Ma, insieme al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, a Vinitaly 2016.

RAI1 - Linea Verde Orizzonti

VINO75, Il Sommelier Virtuale

Linea Verde Orizzonti visita Nana Bianca e incontra Andrea Nardi Dei, co-fondatore di VINO75, enoteca digitale specializzata. VINO75 è un vero e proprio sommelier virtuale che permette di trovare il proprio vino preferito in pochi click, scegliendolo tra più di 1600 etichette. Scopriamo insieme a Ivan Bacchi come scegliere il vino giusto per ogni occasione.

Repubblica

Una rete per la qualità in tavola

Poi c'è Vino75, che ha l'ambizione di offrire un'accurata selezione di vini provenienti da tutto il territorio italiano, senza tralasciare eccellenze estere. "I clienti iscritti al sito dopo appena 6 mesi dall'apertura sono più di 40.000. Abbiamo raddoppiato il fatturato nell'ultimo bimestre consegnando più di 6.000 bottiglie a casa di oltre 600 clienti. L'acquisto medio è di 140 euro", spiega il fondatore Andrea Nardidei.

RAI3 TGR

Italia 2.0 - Toscana, il successo di Nana Bianca e VINO75

La storia di Nana Bianca, un incubatore di modelli innovativi di business. Uno spazio nel quale 150 ragazzi con un'età media di 25 anni coltivano la propria creatività. Un esempio? VINO75, Il sommelier digitale che seleziona il vino a seconda dell'occasione per serate dal successo assicurato.

RAI3 - IL POSTO GIUSTO

Il mondo delle enoteche online e il tema lavoro: l’esperienza di VINO75

Andrea Nardi Dei, cofondatore di VINO75 parla ad “Il Posto Giusto”, trasmissione di Rai3, della sua esperienza nella gestione di un'enoteca online e del tema lavoro.

Corriere Innovazione

L'e-commerce del vino cresce. VINO75 Startup da un milione di euro.

Nell'anno dell'Expo e del cibo, una startup toscana stappa una bottiglia. O meglio, ne ha fatte stappare almeno 50 mila in Italia e così aumenta il suo capitale di 600 mila euro. Ideata nel 2011, fondata come società nel 2012, partita nel 2014, in un solo anno Vino75.com ha raccolto 55.000 consumatori iscritti alla sua piattaforma di vendita, con una crescita di circa 5.000 nuovi utenti e 120.000 visitatori ogni mese.

Gambero Rosso

Se l'Italia crede nell'e-commerce. Round da 600 mila euro per Vino75.com

Nuovo round di investimenti per VINO75.com, la start-up italiana che si occupa di e-commerce di vino e che conta 55.000 consumatori iscritti alla sua piattaforma di vendita, con una crescita di circa 5.000 nuovi utenti e 120.000 visitatori ogni mese.

Save the City - Lady Radio

Innovazione, digital, e-commerce: la realtà di VINO75

Andrea Nardi Dei, CEO di VINO75, e Alessandro Sordi, co-founder di Nana Bianca, ospiti di Save The City su Lady Radio. Si parla di e-commerce e nello specifico della nascita e dello sviluppo di VINO75, enoteca online nata in Toscana nell'orbita di Nana Bianca.

Ansa.it

1 affare su 2 si chiude a tavola, decisiva buona bottiglia vino

Non solo cene romantiche ed occasioni speciali: una buona bottiglia di vino risulta cruciale anche nel mondo del lavoro, con un affare su due che viene concluso durante un aperitivo o un pasto. A certificarlo è un sondaggio di Vino75, enoteca online che mira alla diffusione della cultura enologica sui canali digitali, condotto in rete su un gruppo di 800 manager e imprenditori, equamente suddivisi tra uomini e donne e tra nord e sud del Paese.

Intravino

5 buoni motivi per acquistare vino con VINO75

Nessuna registrazione, grafica pulita e usabilità garantita, ampia scelta a prezzi contenuti, interessanti informazioni aggiuntive e spedizioni sicure. Ecco i 5 buoni motivi per scegliere VINO75!

Agi

Festa del papà allarme regali: solo 1 figlio su 5 sceglie quello giusto

Padri italiani ultimi in Europa per tempo trascorso con i figli, solo 38 minuti al giorno, impossibile conoscerne gusti e preferenze. L'enoteca online VINO75, in soccorso dei figli, lancia un vademecum con i consigli per la scelta del vino giusto da donare.

GAMBERO ROSSO

Enoteche online. Il punto sull’e-commerce del vino in Italia

Hanno alle spalle strategie, storie e cataloghi differenziati, ma hanno in comune una crescita costante e consuntivi 2015 col segno più. Sono le enoteche online italiane, che hanno appena chiuso il loro miglior Natale di sempre, con incrementi percentuali anche a tre cifre. Tra queste anche VINO75.

Viaggiatore Gorumet Altissimoceto.it

VINO75 - Una grande e fornita enoteca direttamente a casa tua!

VINO75 ha reso l'esperienza di acquisto online semplice e intuitiva. Se sei un esperto puoi trovare il vino perfetto utilizzando la ricerca guidata che permette di selezionare diversi parametri. Non sei un intenditore di vino? Niente paura: VINO75 ti aiuterà a scegliere le bottiglie più adatte alle tue occasioni speciali!

Class Life

UN VINITALY 2.0

I nuovi trend digitali: Andrea Nardi-Dei, founder di VINO75, intervistato alla 49esima edizione di Vinitaly 2015.

Dissapore

Dissapore Club: solo per voi le offerte di VINO75

VINO75 è l'enoteca online di Andrea, Diego, Francesco ed Elisa. Attivi sui social e abili a costruire un sito dalla navigazione agile e con spazi di approfondimento (il glossario e i consigli), i fondatori di VINO75 hanno dedicato grande attenzione alla selezione dei vini accompagnandoli con schede dettagliate, abbinamenti suggeriti e simbologie riassuntive molto semplici.

I Grandi Vini

E-commerce di vino: il caso VINO75

Acquistare online è il must del momento, anche se ancora molti acquirenti si mostrano scettici nel comprare qualcosa che non toccano con mano. Ne parliamo con il team di VINO75, start-up dedicata al mondo delle eccellenze enologiche.

Tiscali Notizie

Vino75 e Nana Bianca. La startup porta il vino a casa tua

Startup, enoteca online, facilitatore nella selezione dei vini, VINO75.com ha già raccolto dopo tre settimane dall'apertura 4.000 iscrizioni. Un numero che fa ben sperare il presidente della società Andrea Nardi Dei, che giusto all'inizio dell'anno - con i co-fondatori Francesco Limberti, Elisa Scapin e Diego Di Sepio - ha dato il via a quest'iniziativa all'interno dell'acceleratore fiorentino Nana Bianca...

WineNews

Se la scelta del vino aiuta a concludere un affare, cosa che avviene, nel 50% dei casi, a tavola

Se la scelta del vino aiuta a concludere un affare, cosa che avviene, nel 50% dei casi, a tavola. Al top i vini rossi, brunello di montalcino e chianti in testa, seguiti dal soave. A dirlo un sondaggio dell'enoteca on line VINO75

Gambero Rosso

Facile e divertente...come in enoteca.

Con VINO75 comprare online vini bianchi, rossi e bollicine non è mai stato così facile e divertente. Come si acquista su vino75.com? In modo facile, agile e trasparente, il cliente si deve sentire come davanti allo scaffale dell'enoteca tradizionale.

Economy Up

Vinitaly, sempre più startup puntano sul vino

Al Salone internazionale in corso a Verona c'è ottimismo tra le nuove aziende che scommettono sul business enologico. "È un mercato ancora vergine e la vendita online ha portato l'enoteca a casa degli italiani con un click" spiega Andrea Nardi Dei, founder di Vino75, e-commerce di etichette di qualità.

MontalcinoNews

Il vino negli affari aiuta ed il Brunello si dimostra il più affidabile

Stringere rapporti d'affari non è sempre semplice ma sembra che farlo davanti ad un bicchiere di vino faccia chiudere un contratto su due. Ad influire è anche la scelta del vino, i rossi sono preferibili ai bianchi ed il Brunello di Montalcino si dimostra il più affidabile. Dalle cene romantiche alle occasioni formali e di lavoro: il vino rosso, ed in particolare il re del Sangiovese, sembra che non possano assolutamente mancare mai in tutte le tavole ed in ogni tipo di situazione.

Corriere del Vino

Affari: aperitivi e vino meglio di riunioni e conference call

Un contratto su due chiuso fuori ufficio, la scelta del vino vale un accordo 8 volte su 10, rossi preferiti ai bianchi, il Brunello di Montalcino il più affidabile. Arriva online l'enoteca con i consigli per ogni situazione.

Beverfood.com

PER FARE AFFARI: aperitivi e vino meglio di riunioni e conference call

Ben un affare su due, infatti, si conclude fuori dalle sale riunioni, durante un aperitivo o un pasto. Nell'80% dei casi scegliere il vino giusto aiuta le trattative, in particolare, i rossi (56%) sono preferiti ai bianchi (18%) e il Brunello di Montalcino, con il 57% dei consensi, è ritenuto garanzia di successo.

GoNews.it

Un contratto su due chiuso fuori ufficio, la scelta del vinovale un accordo

Vino, elisir di lunga vita e ingrediente fondamentale per una cena romantica? Non solo, la scelta del nettare di Bacco giusto risulta cruciale anche in occasioni formali e di lavoro. Ben un affare su due, infatti, si conclude fuori dalle sale riunioni, durante un aperitivo o un pasto.

NanaBianca

VINO75, un e-commerce di vino che parte dalla Toscana

VINO75, non solo seleziona e propone prodotti unici, ma ne racconta anche la storia e le caratteristiche guidando il cliente in un percorso alla scoperta dei vini migliori. Insomma, come recita il claim 'essere un intenditore non è mai stato così facile'

Gambero Rosso

VINO75, e la APP che accompagna la scelta

Scegliere il vino per la cena non sarà più così difficile. Genere, caratteristiche organolettiche, tipo di botte utilizzato, ma anche abbinamenti e atmosfera della serata, come una vera enoteca virtuale. È Vino75, e-commerce che usa parametri, simboli intuitivi e tante opzioni per scegliere il vino giusto con un click.

Operazione in corso, attendere...

Per migliorare la vostra esperienza di ricerca facciamo uso dei cookie. Se vuoi approfondire consulta la cookie policy.