nome completo
Toscana IGT Rosato di Pinot Nero Villa di Bagnolo Marchesi Pancrazi 2014
New
annata
2014
origine
Toscana
vitigno
Pinot Nero 100%
formato
0,75 L
aromi
Frutti rossi
grado alcolico
12,5 %
temperatura
10 - 12 ℃

Degustazione

Il Toscana Rosato di Pinot Nero Villa di Bagnolo di Marchesi Pancrazi nasce nei vigneti della Tenuta di Bagnolo, situati ai piedi del Monte Ferrato, in Toscana.

E' prodotto esclusivamente con uve Pinot Nero, raccolte rigorosamente a mano. Dopo la diraspatura e la pigiatura, effettuate in modo modulato secondo le esigenze dei differenti cloni impiegati, il vino è prodotto con il metodo del salasso, svolto dopo 12 - 24 ore dalla vendemmia, quindi viene posto per 6 mesi in contenitori d'acciaio prima di essere imbottigliato.

Il Rosato Villa di Bagnolo è un vino dal colore rosa intenso. Al naso si apre con piacevoli e intensi sentori fruttati, tra cui spiccano note di frutti rossi. In bocca risulta intenso, con un finale lungo e persistente.

Perfetto per accompagnare primi piatti, è ideale in abbinamento a affettati e salumi. Ottimo anche con carni bianche e formaggi a media e lunga stagionatura.

Origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

Produttore: Marchesi Pancrazi

La Tenuta di Bagnolo risale al 1500 e fu costruita dalla famiglia fiorentina dei Principi Strozzi, che ne rimasero gli unici proprietari fino al 1965, quando l'utima esponente della famiglia la lasciò in eredità alla nipote, Cristina Morrocchi in Pancrazi.

Il caso ha giocato un ruolo fondamentale nella storia della produzione vitivinicola dei Marchesi Pancrazi: nel 1970, quando si reimpiantarono i vigneti della fattoria di Bagnolo, si incorse in un errore da parte del vivaista, che fornì Pinot Nero invece del tradizionale Sangiovese. L'errore si rivelò fortunato, perché le caratteristiche del terreno e del clima permettono la produzione di un Pinot Nero di grande qualità, esaltandone le caratteristiche e i profumi.

altri suggerimenti
Toscana IGT Rosso Villa di Bagnolo 2011
Marchesi Pancrazi
0,75 L
Carni rosse, formaggi stagionati, pollame nobile, tartufi
33,65 €
26,90 €
Toscana IGT Rosso Vigna Baragazza 2007
Marchesi Pancrazi
0,75 L
Primi piatti, carni rosse, carni bianche alla brace, formaggi stagionati
45 €
35 €

Potrebbero interessarti anche

Toscana IGT Belvento Velarosa 2017
Petra
0,75 L
Aperitivi, carni bianche, antipasti
17,50 €
11,50 €
Sconto
qta'
Toscana IGT Rosato 2016
Castello di Ama
0,75 L
Sushi, frutti di mare, pesce
18 €
12,50 €
Sconto
qta'
Toscana IGT Purple Rose 2017
Castello di Ama
0,75 L
Sushi, frutti di mare, pesce
20 €
15,50 €
Toscana IGT Rosato Rosamati 2016
Le Pupille
0,75 L
Aperitivi, pesce, formaggi freschi, verdura
16,50 €
12,12 €
Toscana IGP Rosé Sassorosa 2016
Tenuta L'Impostino
0,75 L
Affettati e salumi, aperitivi, crostacei, pesce
15 €
10,90 €
Toscana IGT Belvento Velarosa 2016
Petra
0,75 L
Aperitivi, carni bianche, antipasti
17,50 €
11,50 €
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.