Toscana IGT Sassoalloro 2012

Prodotto esaurito, ma disponibile in altre annate
0,75 L
32 €
22,90 IVA inc.    (30,53 €/L)
Tipo di vino
Rosso
Corpo
Robusto
Passaggio in botte
Medio
Aromi
Fruttato
Ideale con
Carni rosse, carni rosse alla brace, arrosti
Disponibilità
Prodotto non disponibile.
premi e riconoscimenti
Veronelli
2012
James Suckling
2012
90/100
premi delle altre annate
Wine Spectator
2010
91/100
Bibenda
2010
Robert Parker Wine Advocate
2015
90/100
nome completo
Toscana IGT Sassoalloro Jacopo Biondi Santi 2012
New
annata
2012
paese
Italia
regione
Toscana
vitigno
Sangiovese 100%
affinamento
Barriques di legni non tostati di Tronçais
formato
0,75 L
aromi
Frutti, mammola
grado alcolico
13,5 %
temperatura
18 - 20 ℃

Degustazione

Il Toscana Rosso Sassoalloro di Biondi Santi nasce in Toscana ed è creato da Jacopo Biondi Santi. Egli rappresenta il ponte tra il passato e il futuro della produzione vitivinicola della famiglia, mantenendo una grande passione per il Sangiovese, ma dando vita a una nuova interpretazione di questo vitigno.

È prodotto con uve Sangiovese Grosso in purezza, vendemmiate alla fine di settembre. Dopo la vinificazione, il vino riposa in barriques di legni non tostati delle foreste di Tronçais per 14 mesi.

Il Sassoalloro è un vino dal colore rosso rubino brillante, con sfumature tendenti al violetto. Al naso si apre con sentori freschi e fruttati, arricchiti da piacevoli note di mammola. In bocca risulta morbido e vellutato, con un finale estremamente lungo. Nel complesso è un vino molto elegante, con un ottimo potenziale di longevità: dai 15 ai 20 anni.

Per le sue caratteristiche, questo vino è ideale in abbinamento a carni rosse, in particolare cotte alla brace o alla griglia, e arrosti importanti.

Origine: Toscana

Immagine di toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

altri suggerimenti
Toscana IGT Sassoalloro 2015
Jacopo Biondi Santi
0,75 L
Carni rosse, carni rosse alla brace, arrosti
27 €
19,90 €
Sconto
qta'

Potrebbero interessarti anche

Toscana IGT Igitur 2011
Vannicelli Fattoria Pozzolatico
0,75 L
Carni rosse, carni bianche, primi piatti, carni in umido
22 €
16,50 €
Toscana IGT Castello del Terriccio 2006
Castello del Terriccio
0,75 L
Carni rosse alla brace, selvaggina, primi piatti, formaggi stagionati
109,60 €
78,91 €
Toscana IGT Rosso Pratale 2012
Coli
0,75 L
Antipasti, affettati e salumi, primi piatti, formaggi stagionati, carni rosse
13,62 €
11,50 €
Sconto
qta'
Toscana IGT 43
Tenute Silvio Nardi
0,75 L
Carni rosse, Selvaggina, formaggi stagionati
10 €
7,90 €
Toscana IGT Guidaccio 2008
Marchesi Torrigiani
0,75 L
Primi piatti, carni rosse, selvaggina
30 €
19,90 €
Toscana IGT Rosso Roccato 2010
Rocca delle Macie
0,75 L
Primi piatti, selvaggina, tartufi
40 €
29 €
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
VINO75 La informa che tratterà i dati relativi ai Suoi acquisti con finalità di profilazione sulla base del proprio legittimo interesse. Potrà opporsi in qualsiasi momento a tale trattamento con le modalità descritte nell'Informativa privacy.