nome completo
Toscana IGT Rosso Il Borro Il Borro 2010
New
annata
2010
origine
Toscana
vitigno
Merlot 50%, Cabernet Sauvignon 35%, Syrah 10%, Petit Verdot 5%
affinamento
Barriques di rovere di Allier
formato
0,75 L
aromi
Sottobosco, spezie
abbinamenti
Affettati e salumi, carni rosse, formaggi stagionati, selvaggina
grado alcolico
14 %
temperatura
18 - 20 ℃
Disponibilità
Prodotto non disponibile

Degustazione

Il Toscana Rosso Il Borro dell'omonima tenuta nasce in vigneti situati sulle colline della zona del Valdarno, in Toscana, ai piedi del Pratomagno.

E' prodotto al 50% con uve Merlot, al 35% con uve Cabernet Sauvignon, al 10% con Syrah e al 5% con Petit Verdot, raccolte e cernite manualmente, quindi pigiate, diraspate e vinificate separatamente. Il vino macera sulle bucce per 22 giorni in tini d'acciaio, alla temperatura controllata di 22°C, mentre la fermentazione alcolica ha una durata di circa 10 giorni. Dopo la svinatura, il vino è posto in barriques di rovere di Allier nuove e, al primo travaso, successivo alla fermentazione malolattica, i 4 vini vengono assemblati. Il vino matura quindi in barriques per 18 mesi, poi viene filtrato e imbottigliato e riposa per altri 8 mesi in cantina.

Il Toscana Il Borro è un vino dal colore rosso violaceo intenso, con riflessi porpora. Al naso si apre con profumi intensi, pieni e concentrati, in cui spiccano note di sottobosco e piacevoli sentori di spezie. Al palato risulta asciutto, corposo, con tannini morbidi, consistenti e ben amalgamati. Nel complesso è un vino armonioso, con un finale lungo e persistente.

Perfetto per accompagnare piatti tipici toscani a base di carni rosse, affettati e selvaggina, è ottimo anche per accompagnare alcuni piatti asiatici e l'hamburger americano.

origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

produttore: Il Borro

La tenuta Il Borro è situata in Valdarno, Toscana, ai piedi del monte Pratomagno, in una posizione privilegiata per la coltivazione della vite e la produzione di vino. Le caratteristiche del terroir sono state determinanti nella scelta dei vitigni da impiantare quanto, nel 1993, dopo attente analisi, le vecchie vigne sono state spiantate per lasciare spazio alle varietà che meglio si adattano alle caratteristiche del luogo.

La sostenibilità è il principio che sta alla base della produzione vitivinicola de Il Borro. Il rispetto per la natura, il territorio e il vino sono le linee guida aziendali e si ritrovano in tutte le attività svolte nella tenuta.

altri suggerimenti
Toscana Chardonnay Lamelle
2016
Il Borro
Formaggi freschi, formaggi stagionati, crostacei, frutti di mare, sushi, primi piatti
19,52€
14,05€

Potrebbero interessarti anche

Toscana Rabuccolo
2015
Tenuta Rubbia al Colle Suvereto
Pizza, formaggi freschi, zuppe e minestre, piatti vegetariani
13€
8,50€
Toscana Cabernet Sauvignon Falconeri
2010
Uggiano
Primi piatti, pizza, carni rosse alla brace, carni in umido
24€
19,90€
Toscana Rosso Gran Sigillo
2014
Ruffino
Arrosti, carni in umido, formaggi stagionati, aperitivi
11€
7,90€
Toscana Rosso Rompicollo
2015
Poggio al Tufo
Primi piatti, ragù di carne, carni bianche, formaggi freschi
14€
Toscana Rosso Masseto
2014
Ornellaia
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
650€
Toscana Rosso Lupicaia
2008
Castello del Terriccio
Carni rosse alla brace, funghi, formaggi stagionati
132€
105€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.