Premi e riconoscimenti
Gambero Rosso
2014
Due bicchieri
Espresso
2009
Veronelli
2011
Wine Spectator
2008
92/100
Robert Parker Wine Advocate
2010
88/100
nome completo
Terre di Pisa DOC Rosso Veneroso Tenuta di Ghizzano 2013
New
annata
2013
origine
Toscana
vitigno
Sangiovese 70%, Cabernet Sauvignon 30%
affinamento
Botti di rovere
formato
0,75 L
aromi
Visciola, amarena, prugna
grado alcolico
14 %
temperatura
18 - 20 ℃

Degustazione

Il Terre di Pisa Rosso Veneroso di Tenuta di Ghizzano nasce in vigneti situati nel comune pisano di Peccioli, nel cuore della Toscana.

È prodotto in prevalenza con uve Sangiovese e con uve Cabernet Sauvignon, raccolte unicamente a mano. La fermentazione, con lieviti indigeni, avviene in tini di rovere aperti da 30 hl alla temperatura controllata di 28-30°C. Successivamente il vino affina in botti di rovere per 16 mesi e ulteriori 12 mesi in bottiglia prima di essere immesso in commercio.

Il Veneroso è caratterizzato da un colore rosso rubino brillante, con sfumature violacee. Al naso si apre con eleganti profumi di amarena e prugna, arricchiti da piacevoli note speziate di tabacco, menta e vaniglia. Al palato risulta caldo e piacevolmente strutturato, con tannini eleganti ed avvolgenti.

Perfetto per accompagnare piatti con ragù di carne e carni in umido, è ideale in abbinamento a selvaggina ed arrosti.

origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

produttore: Tenuta di Ghizzano

La storia della Tenuta di Ghizzano comincia verso la fine del XIV secolo, quando la famiglia Venerosi arrivò a Ghizzano e decise di acquistare i vari poderi che costituiscino l'azienda di oggi.

La Tenuta di Ghizzano coltiva i suoi vigneti in regime di agricoltura biologica, con il massimo rispetto della natura, senza l'utilizzo di sostanze dannose per l'ambiente. La tradizione familiare, il percorso di viticoltura biologica e la passione per la produzione di vini di grande pregio, sono i valori che guidano costantemente la cantina.

altri suggerimenti

Potrebbero interessarti anche

Toscana Rosso Masseto
2014
Ornellaia
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
650€
Patagonia Malbec Postales del Fin del Mundo
2017
Bodega del Fin del Mundo
Carni rosse alla brace, primi piatti, formaggi stagionati
16€
11€
Colli della Toscana Centrale Rosso Mazzaferrata
2009
Marchesi Gondi
Pollame nobile, carni in umido, funghi
20€
17,50€
Trentino Pinot Nero Castel Firmian
2016
Mezzacorona
Arrosti, carni bianche, carni rosse, formaggi stagionati
14,50€
9,50€
Jumilla Taus Fusion
2014
Hacienda del Carche
Carni rosse, carni rosse alla brace, arrosti
16,86€
12,14€
Montescudaio Macchion del Lupo Cabernet
2014
Marchesi Ginori Lisci
Primi piatti, carni rosse, selvaggina
16,06€
12€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.