Premi e riconoscimenti
Wine Enthusiast
2011
91/100
Wine Enthusiast
2010
90/100
James Suckling
2010
91/100
Gambero Rosso
2013
Tre bicchieri
Veronelli
2012
Veronelli
2011
Wine Spectator
2011
90/100
Wine Spectator
2010
91/100
Wine Spectator
2009
91/100
Robert Parker Wine Advocate
2011
91/100
Bibenda
2010
Bibenda
2009
nome completo
Taurasi DOCG Feudi di San Gregorio 2012
New
annata
2012
origine
Campania
vitigno
Aglianico 100%
affinamento
Barriques di rovere francese
formato
0,75 L
aromi
Visciola, marasca, cannella, noce moscata, vaniglia, anice
grado alcolico
14,5 %
temperatura
18 ℃

Degustazione

Il Taurasi di Feudi di San Gregorio nasce in vigneti situati nel cuore della DOCG Taurasi.

È prodotto con uve Aglianico in purezza, raccolte e selezionate unicamente a mano. La fermentazione avviene, con macerazione, in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane. Successivamente il vino affina per 18 mesi in barriques di rovere francese di media tostatura e per altri 9 mesi in bottiglia, prima di essere messo in commercio.

Il Taurasi di Feudi di San Gregorio presenta un colore rosso rubino brillante, con riflessi granati. Al naso si apre con intensi sentori di visciola e marasca, arricchiti con note di cannella, noce moscata, vaniglia e anice. In bocca si dimostra pieno ed equilibrato, con tannini morbidi che accompagnano verso un finale gradevolmente aromatico e persistente.

Vino dalla grande longevità, si dimostra perfetto per accompagnare arrosti di carni rosse. Ideale in abbinamento a pollame nobile e brasati all'Aglianico.

origine: Campania

La Campania è una regione dall’antichissima tradizione vitivinicola, uno tra i primi territori al mondo ad aver visto l’insediamento, la coltivazione, lo studio della vite e la produzione di vino. La diffusione della vite, infatti, risale all’epoca pre-romana, grazie soprattutto a un clima particolarmente favorevole e alla particolare natura del suolo.

Questa regione presenta un ricco patrimonio di uve di grande qualità, che danno vita a un’ampia varietà di vini, sia bianchi che rossi, tra cui tante eccellenze, molto note e apprezzate non solo in Italia, ma anche all’estero.

produttore: Feudi di San Gregorio

Fondata dalle famiglie Capaldo ed Ercolino nel 1986, l’azienda vitivinicola Feudi di San Gregorio è situata a Sorbo Serpico, in provincia di Avellino, immersa nello scenario unico offerto dal paesaggio incontaminato della Verde Irpinia.

Questo marchio rappresenta il simbolo del Rinascimento Enologico del Meridione e opera con l’obiettivo di valorizzare l’inestimabile patrimonio dei vitigni autoctoni campani. Preservando i canoni della tradizione vitivinicola irpina, Feudi di San Gregorio è riuscita in poco tempo a raggiungere eccellenti risultati dal punto di vista qualitativo, tuttavia l’azienda non si culla sugli allori e si dimostra una realtà sempre in fermento votata al migioramento continuo.

altri suggerimenti
Taurasi Riserva Piano di Montevergine
Riserva 2011
Feudi di San Gregorio
Carni bianche alla brace, selvaggina, formaggi stagionati
42€
29,90€
Irpinia Bianco Campanaro
2016
Feudi di San Gregorio
Carni in umido, carni bianche, formaggi stagionati, pesce
27€
19,90€
Greco di Tufo Cutizzi
2016
Feudi di San Gregorio
Crudi di pesce,
19€
13,50€

Potrebbero interessarti anche

Taurasi Radici
2013
Mastroberardino
Arrosti, tartufi, formaggi stagionati
36€
26€
Taurasi Radici
2012
Mastroberardino
Arrosti, tartufi, formaggi stagionati
36€
26€
Taurasi Poliphemo
2013
Luigi Tecce
Arrosti, carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati
67€
48€
Taurasi Radici
2014
Mastroberardino
Arrosti, tartufi, formaggi stagionati
38€
26,90€
Montefalco Rosso
2013
Lungarotti
Carni in umido, zuppe e minestre, primi piatti, ragù di carne
17€
11,50€
Cannonau di Sardegna Riserva Ballu Tundu
Riserva 2010
Giuseppe Sedilesu
Carni rosse, carni bianche, formaggi stagionati
38€
24,90€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.