nome completo
Vino Nobile di Montepulciano DOCG La Braccesca Marchesi Antinori 2013
New
annata
2013
origine
Toscana
vitigno
Prugnolo Gentile 90%, Merlot 10%
affinamento
Botti di Rovere
formato
0,75 L
aromi
Frutti rossi, spezie, tabacco
grado alcolico
14 %
temperatura
18 - 20 ℃

Degustazione

Il Vino Nobile di Montepulciano La Braccesca dei Marchesi Antinori nasce nell'omonima tenuta, situata sui colli senesi.

È prodotto in prevalenza con uve Prugnolo Gentile e con uve Merlot, raccolte tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre. Dopo la diraspatura e la pigiatura, il vino resta in contatto con le bucce per circa 15 giorni e, con la fine della fermentazione alcolica, viene introdotto in botti grandi di rovere per la fermentazione malolattica e un periodo di affinamento di 12 mesi. Una volta imbottigliato, si affina ulteriormente per circa 12 mesi.

Il La Braccesca è un vino dal colore rosso rubino. Al naso esprime sentori di frutta rossa e spezie, con note dolci di tabacco che si fondono al palato con sfumature di ciliegia e ribes nero. Grande mineralità e un'impostazione tannica ben equilibrata accompagnano la degustazione, lasciando spazio a un finale lungo e saporito.

Ideale in abbinamento a primi piatti saporiti a base di ragù di carne, questo vino è perfetto per accompagnare carni rosse e arrosti.

origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

produttore: Marchesi Antinori

La famiglia Antinori si dedica alla produzione vitivinicola da oltre seicento anni, da quando, nel 1385, Giovanni da Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. Una lunga storia, che passa attraverso 26 generazioni, in cui la famiglia ha sempre gestito direttamente questa attività con scelte innovative e coraggiose, ma sempre nel rispetto delle tradizioni e del territorio.

Tradizione, passione ed intuizione sono i principi che hanno guidato i Marchesi Antinori ad affermarsi come uno dei più apprezzati produttori vini, in Italia e nel mondo. Le tenute Antinori, infatti, sono dislocate in diverse regioni italiane e all’estero, in zone vocate alla produzione di vini di qualità, con lo scopo di valorizzare nuovi territori ad alto potenziale vitivinicolo.

altri suggerimenti
Primitivo del Salento Torcicoda Tormaresca
2015
Marchesi Antinori
Ragù di carne, carni rosse, carni in umido, arrosti
20€
14,90€
Bolgheri Rosato Guado al Tasso Scalabrone
2017
Marchesi Antinori
Primi piatti, zuppe e minestre, pesce
18,50€
13€
Salento Fiano Roycello
2016
Marchesi Antinori
Aperitivi, crostacei, frutti di mare
16€
11,50€

Potrebbero interessarti anche

Nobile di Montepulciano
2015
Poliziano
Ragù di carne, carni in umido, arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
27,50€
19,90€
Alto Adige Riserva Cabernet-Merlot Loam
2015
Tramin
Arrosti, carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati
42€
30€
Lambrusco di Sorbara Premium Mention Honorable Secco
2016
Cleto Chiarli
Primi piatti, carni in umido
15€
9,90€
Barolo Bricat
2012
Giovanni Manzone
Carni in umido, arrosti, tartufi, formaggi stagionati
60€
42€
Vino e Visciole Querciantica
Velenosi
Dolci secchi e pasticceria, cioccolato
18€
12€
Langhe Nebbiolo
2016
Poderi Luigi Einaudi
Carni rosse, primi piatti, formaggi stagionati
19€
13,90€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.