Napa Valley AVA Opus One 2014

0,75 L
600 €
500 IVA inc.    (666,67 €/L)
Tipo di vino
Rosso
Corpo
Robusto
Passaggio in botte
Lungo
Aromi
Fruttato
Ideale con
carni rosse, arrosti
Disponibilità
Prodotto disponibile in quantità limitata. Acquista entro 20 ore e 15 minuti per riceverlo entro martedì 25 settembre.
premi e riconoscimenti
James Suckling
2014
97/100
Wine Spectator
2014
91/100
premi delle altre annate
Robert Parker Wine Advocate
2013
97/100
James Suckling
2013
100/100
nome completo
Napa Valley AVA Opus One Opus One Winery 2014
New
annata
2014
origine
USA
vitigno
Cabernet Sauvignon 80%, Cabernet Franc 7%, Merlot 6%, Petit Verdot 5%, Malbec 2%
affinamento
Barriques di rovere francese
formato
0,75 L
aromi
Fiori rossi, ciliegia, mirtillo, ribes nero, anice, grafite
grado alcolico
14,5 %
temperatura
18-20 ℃

Degustazione

L'Opus One è un vino leggendario, nato dalla speciale collaborazione tra due "eminenze" del Nuovo e del Vecchio Mondo enologico: Robert Mondavi, pioniere del vino californiano, e il Baron Philippe de Rothschild, anima del celebre Château Mouton Rothschild. Si narra che nel corso della collaborazione abbiano manifestato idee agli antipodi sulla realizzazione di questo vino, come testimoniano anche i due volti che guardano in direzioni opposte raffigurati in etichetta, ma sono riusciti alla fine ad assolvere alle aspettative previste anche per la sola accomunanza di questi due grandi nomi, dando alla luce uno straordinario taglio bordolese della Napa Valley.

Viene prodotto in prevalenza con uve Cabernet Sauvignon e con uve Cabernet Franc, Merlot, Petit Verdot e Malbec, raccolte rigorosamente a mano in piccole cassette nelle ore più fresche della notte. L'intero processo è organizzato secondo il principio della gravità: gli acini attentamente selezionati vengono convogliati per caduta verso i serbatoi in acciaio inox posti al piano inferiore, varietà per varietà, vigneto per vigneto. Al termine della fermentazione, il vino procede sempre per gravità al piano di sotto dove ha luogo l'affinamento, per 18 mesi in barriques di rovere francese e poi in bottiglia dove rimane a perfezionare le proprie caratteristiche organolettiche.

Opus One si ammanta di un colore porpora intenso e profondo che tende al nero inchiostro. Dal calice scaturiscono delicati sentori floreali, accompagnati da aromi fruttati di ciliegia, mirtillo e ribes nero, con una nuance finale di anice e grafite. Al palato porta in dote l'eleganza tipica dei vini di Bordeaux, con un attacco cremoso che guida verso un finale vellutato e strutturato, di grande equilibrio, con tannini a grana fine ed un finale di vibrante freschezza.

Accompagna bene piatti importanti a base di carni rosse arrosto e agnello.

Opus One è un chiaro riferimento all'attività compositiva musicale, difatti questo vino costituisce l'"opera prima" del duo enologico Mondavi-Rothschild, su cui sono stati investiti sforzi, passione e ingegno: un vero capolavoro!

Produttore: Opus One Winery

Robert Mondavi (1913-2008) è stato una delle più importanti personalità nel mondo del vino. Figlio di immigrati italiani provenienti dalle Marche, Mondavi ha lavorato a lungo nell’azienda Charles Krug, rilevata dal padre nel 1943, prima di fondare l’azienda che porta il suo nome nel 1966 con lo scopo di produrre vini capaci di competere con i migliori al mondo. Parte della tenuta su cui Mondavi ha costruito la sua cantina includeva il leggendario vigneto To Kalon, dove si coltiva tuttora uno dei migliori Cabernet Sauvignon al mondo, insieme al Sauvignon Blanc da cui viene prodotto uno dei suoi vini più celebri: il Fumé Blanc. Robert Mondavi è stato uno dei primi produttori a etichettare vini varietali, pratica che oggi rappresenta lo standard del Nuovo Mondo ed è senza dubbio colui che più ha contribuito a promuovere il turismo del vino e diffondere l'idea del vino come prodotto di lifestyle negli Stati Uniti, tutto questo gli è valso la reputazione di "ambasciatore del vino" e il soprannome "Patriarca". Nel 1978 ha dato vita ad Opus One: una tenuta nata dalla joint venture con il Barone Philippe de Rothschild, proprietario di Château Lafite Rothschild e Château Mouton Rothschild, con lo scopo di creare un blend bordolese con il Cabernet Sauvignon della Napa Valley. Per un lungo periodo di tempo fu il vino più costoso della regione, oltre ad essere il primo vino premium californiano ad essere venduto in Europa; oggi è uno dei dieci vini più ricercati al mondo.
altri suggerimenti
Napa Valley AVA Overture by Opus One Release 2017
Opus One Winery
0,75 L
Carni rosse, selvaggina, carni bianche, arrosti
300 €
250 €
Sconto
qta'

Potrebbero interessarti anche

Napa Valley Reserve AVA Cabernet Sauvignon 2012
Robert Mondavi
0,75 L
Carni rosse alla brace, arrosti, carni in umido
190 €
140 €
Sconto
qta'
Napa Valley AVA Cabernet Sauvignon 2013
Robert Mondavi
0,75 L
Carni rosse, arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
70 €
49 €
Napa Valley AVA Cabernet Sauvignon 2016
Robert Mondavi
0,75 L
Carni rosse, arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
65 €
50 €
Napa Valley AVA Pinot Nero Carneros 2013
Robert Mondavi
0,75 L
Formaggi stagionati, carni rosse, arrosti, selvaggina
70 €
55 €
Sconto
qta'
Napa Valley AVA Chardonnay 2013
Robert Mondavi
0,75 L
Pesce, crostacei, primi piatti
60 €
49 €
Sconto
qta'
Napa Valley AVA Fumè Blanc 2013
Robert Mondavi
0,75 L
Pesce, crostacei, sushi
60 €
49 €
Sconto
qta'
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
VINO75 La informa che tratterà i dati relativi ai Suoi acquisti con finalità di profilazione sulla base del proprio legittimo interesse. Potrà opporsi in qualsiasi momento a tale trattamento con le modalità descritte nell'Informativa privacy.