Solo per oggi, con un carrello di almeno 150 € ricevi in omaggio la bollicina del mese.
nome completo
Maremma Toscana IGT Rosso Tenuta Belguardo Marchesi Mazzei 2010
New
annata
2010
origine
Toscana
vitigno
Cabernet Sauvignon 90%, Cabernet Franc 10%
affinamento
Barriques di rovere francese
formato
0,75 L
aromi
Spezie nere
grado alcolico
14 %
temperatura
18 - 20 ℃

Degustazione

Il Maremma Toscana Tenuta Belguardo di Mazzei nasce nell'omonima tenuta, situata nella Maremma Toscana sulle colline tra Grosseto e Montiano, a pochi chilometri dal mare.

E' prodotto al 90% con uve Cabernet Sauvignon e al 10% con Cabernet Franc, raccolte rigorosamente a mano, le prime dal 6 di Ottobre e le seconde a metà di Settembre. Le uve vengono lasciate fermentare e macerare per 16 giorni alla temperatura controllata di 28 - 30°, in seguito il vino è affinato per 18 mesi in barriques di rovere francese, al 70% nuove.

Il Tenuta Belguardo è un vino rosso dal corpo pieno e seducente. Al naso presenta sentori di spezie nere e al palato risulta avvolgente, dal gusto complesso e persistente.

Ideale in abbinamento a salumi stagionati, è perfetto per accompagnare carni rosse, bistecche e formaggi a media stagionatura. Ottimo anche con piatti speziati.

origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

produttore: Marchesi Mazzei

La storia della famiglia Mazzei ha inizio già dal XI Secolo ed è strettamente legata non solo alla tradizione vitivinicola toscana, ma anche a tutta la vita culturale della regione. Fin dalle loro origini, infatti, i Mazzei svolgono l'attività di viticoltori e sono figure importanti nella società fiorentina.

Ancora oggi, la famiglia Mazzei è a capo di una delle realtà vitivinicole più affermate d'Italia, guidata da un impegno continuo nella ricerca dell'eccellenza, da una volontà di valorizzazione del territorio e da un rigoroso rispetto per l'ambiente, che si concretizza anche nella scelta di autoproduzione dell'energia.

Con l'acquisizione delle tenute Belguardo, situata nel territorio della Maremma toscana, e Zisola, nel comune siciliano di Noto, la famiglia Mazzei ha allargato la propria produzione, aprendosi a due delle zone più promettenti d'Italia.

altri suggerimenti
Chianti Classico Fonterutoli
2016
Marchesi Mazzei
Formaggi stagionati, primi piatti, selvaggina, carni rosse alla brace, carni in umido, fritture
23,50€
16,90€
Maremma Toscana Rosso Belguardo
2012
Marchesi Mazzei
Affettati e salumi, carni rosse, formaggi stagionati
35€
33€
Noto Rosso Zisola Doppiozeta
2014
Marchesi Mazzei
Carni rosse, arrosti, formaggi stagionati
34€
29,50€

Potrebbero interessarti anche

Maremma Toscana Saffredi
2015
Le Pupille
Carni rosse, selvaggina
105€
76€
Maremma Toscana Rosso Avvoltore
2013
MorisFarms
Arrosti, carni rosse, carni in umido
43€
32€
Maremma Toscana Vie Cave
2013
Marchesi Antinori
Carni rosse alla brace, funghi, carni in umido
26€
18,90€
Maremma Toscana Rosso Mongrana
2013
Querciabella
Carni rosse alla brace, selvaggina, primi piatti
23,79€
17,25€
Maremma Toscana Saffredi
2014
Le Pupille
Carni rosse, selvaggina
88€
75€
Messiio Maremma Toscana
2013
Fertuna
Carni rosse, formaggi stagionati, selvaggina, carni in umido, affettati e salumi
36€
25,90€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.