nome completo
Dolcetto d'Alba DOC L'Astemia Pentita 2014
New
annata
2014
origine
Piemonte
vitigno
Dolcetto 100%
affinamento
Acciaio
formato
0,75 L
aromi
Ciliegia, mirtillo, lampone, spezie, erbe aromatiche
grado alcolico
14 %
temperatura
14-16 ℃

Degustazione

Il Dolcetto d'Alba dell'azienda L'Astemia nasce in vigneti situati nel comune cuneese di Monforte d'Alba, nel cuore del Piemonte.

È prodotto con uve Dolcetto in purezza, raccolte e selezionate interamente a mano. La fermentazione avviene, con macerazione di 10-12 giorni, in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. Successivamente il vino affina per 8 mesi in vasche di acciaio prima di essere imbottigliato.

Questo Dolcetto d'Alba è caratterizzato da un colore rosso rubino intenso, con riflessi blu-violacei. Al naso si apre con piacevoli sentori fruttati di ciliegia, mirtillo e lampone, arricchiti da note di spezie ed erbe aromatiche. In bocca si dimostra ricco e potente, che evolve esprimendo le sue caratteristiche di fruttato ed eleganza.

Perfetto per accompagnare primi piatti e carni rosse, è ideale in abbinamento con affettati e salumi.

Origine: Piemonte

Terra di tradizione enologica fin dall’antichità, il Piemonte produce grandi vini sulle sue colline e sulle fasce alpine e prealpine. In questi luoghi, che si differenziano grazie alle diverse caratteristiche geografiche e climatiche che li caratterizzano, è preponderante il lavoro manuale dell’uomo e si perseguono basse rese per ettaro, per esaltare la qualità dei vini che qui prendono vita.

Dai raffinati e sontuosi rossi ai rotondi e profumati bianchi, fino agli invitanti e piacevoli vini da dessert, il variegato patrimonio vitivinicolo di questa regione ne fa un’area di straordinarie eccellenze, apprezzate sia a livello nazionale che internazionale.

Produttore: L'Astemia Pentita

L’Astemia Pentita fa riferimento alla storia dell’imprenditrice albese Sandra Vezza, che da astemia si è riscoperta appassionata di vino, in particolare del Barolo.

Situata nel cuore delle Langhe, nei pressi di uno dei Cru più importanti del panorama enologico nazionale, il Barolo Cannubi, L'Astemia Pentita si impegna ad aggiungere estro creativo a delle produzione così tradizionali e di elevata qualità. L'azienda esprime il suo massimo laddove esce dai vincoli posti dal disciplinare, ovvero nella linea ispirata al movimento POP, in cui le bottiglie si alternano nelle versioni stilizzate uomo-donna, uniche nel loro genere. La cantina costituisce altresì un'opera avvenieristica raffigurante due gigantesche cassette portabottiglie, motivo di elogio per l'originalità ma anche di polemiche in quanto situata proprio sulle colline di Cannubi, luogo sacro nel mondo del vino.

altri suggerimenti
Dinamico dell'Astemia Pentita (Donna) 2013
L'Astemia Pentita
0,75 L
Antipasti, primi piatti, carni rosse
30 €
21 €
Sconto
qta'
Barolo Terlo DOCG 2014
L'Astemia Pentita
0,75 L
Formaggi stagionati, selvaggina, carni rosse, tartufi
98 €
71 €
Sconto
qta'
Barolo Cannubi Riserva DOCG 2011
L'Astemia Pentita
0,75 L
Carni rosse, selvaggina, arrosti, formaggi stagionati, tartufi
120 €
89 €
Sconto
qta'

Potrebbero interessarti anche

Dolcetto D'Alba DOC Bricco Bastia 2016
Conterno Fantino
0,75 L
Piatti vegetariani, carni in umido, carni bianche alla brace
16,06 €
11,57 €
Dolcetto d'Alba DOC Prunotto Mosesco 2016
Marchesi Antinori
0,75 L
Antipasti, primi piatti, carni bianche alla brace, carni in umido
15 €
12,90 €
Sconto
qta'
Dolcetto d'Alba DOC 2016
Massolino
0,75 L
Antipasti, affettati e salumi, formaggi stagionati, risotti, zuppe e minestre, carni rosse
13,50 €
10,50 €
Dolcetto d'Alba DOC 2017
Rapalino
0,75 L
Primi piatti, carni rosse, formaggi stagionati
12,70 €
8,50 €
Dolcetto d'Alba DOC 2016
Roagna
0,75 L
Antipasti, ragù di carne, arrosti, primi piatti, carni rosse
26,50 €
19 €
Dolcetto d'Alba DOC Rossana 2016
Ceretto
0,75 L
Affettati e salumi, primi piatti, ragù di carne
18 €
14,90 €
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.