Premi e riconoscimenti
James Suckling
2011
92/100
Wine Enthusiast
2010
90/100
Espresso
2011
Espresso
2012
Veronelli
2011
Veronelli
2012
Wine Spectator
2010
91/100
Wine Spectator
2011
91/100
Bibenda
2013
nome completo
Chianti Classico DOCG Riserva di Monna Lisa Vignamaggio 2013
New
annata
2013
origine
Toscana
vitigno
Sangiovese 85%, Merlot 7.5%, Cabernet Sauvignon 7.5%
affinamento
Botti grandi e barriques di rovere francese
formato
0,75 L
aromi
Spezie, tabacco, rovere, frutti di bosco
grado alcolico
14,5 %
temperatura
16-18 ℃

Degustazione

Il Chianti Classico Riserva di Monna Lisa di Vignamaggio nasce in vigneti situati nel comune fiorentino di Greve in Chianti, nel cuore della DOCG Chianti Classico.

È prodotto in prevalenza con uve Sangiovese e con uve Merlot e Cabernet Sauvignon, raccolte e selezionate minuziosamente a mano nella prima decade di ottobre. La fermentazione avviene, con macerazione, in vasche di acciaio inox a temperatura controllata per 16-18 giorni. Dopo la malolattica, il vino affina per 18-20 mesi in barriques di rovere francese, per 7-9 mesi in botti grandi e per 3 mesi in bottiglia, prima di essere immesso in commercio.

Il Riserva di Monna Lisa di Vignamaggio è caratterizzato da un colore rosso rubino profondo, sviluppando riflessi granati con l'invecchiamento. Al naso si apre con intensi e persistenti sentori di spezie e tabacco, arricchiti da note di rovere e frutti di bosco. Al palato risulta pieno, caldo e persistente.

Perfetto per accompagnare selvaggina e pollame nobile, è ideale in abbinamento a carni rosse e formaggi stagionati.

origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

produttore: Vignamaggio

L’azienda Vignamaggio è una delle più antiche della Toscana, con una tradizione vinicola che risale al 1404. Situata nel cuore del Chianti Classico l’azienda si estende per più di 200 ettari e dal 2014 ha cominciato un progetto di conversione all’agricoltura biologica. Vignamaggio infatti, oltre a perseguire obiettivi di qualità, si impegna nella tutela del territorio, della biodiversità nonché della salute dei lavoratori e dei suoi consumatori.

Un curioso aneddoto vuole che la villa Vignamaggio fu costruita dalla famiglia Gherardini, la stessa famiglia che diede i natali a Monna Lisa, donna a cui è stato attribuita la figura ritratta nella Gioconda, celebre dipinto di Leonardo da Vinci.

altri suggerimenti
Chianti Classico Terre di Prenzano
2016
Vignamaggio
Arrosti, selvaggina, pollame nobile, carni rosse alla brace
17,50€
12€
Chianti Classico Riserva Gherardino
2014
Vignamaggio
Affettati e salumi, carni rosse, selvaggina
23€
16,90€
Toscana Il Morino
2016
Vignamaggio
Carni rosse,
11€
8€

Potrebbero interessarti anche

Chianti Classico Riserva Berardenga
2015
Fèlsina
Ragù di carne, selvaggina, carni in umido, arrosti, formaggi stagionati
28€
19,90€
Chianti Classico Gran Selezione San Lorenzo
2014
Castello di Ama
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
57€
41€
Chianti Classico Tenuta Sant'Alfonso
2016
Rocca delle Macie
Carni bianche, carni in umido, arrosti
20€
14,50€
Chianti Classico
2015
Bibbiano
Carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati
17€
11€
Chianti Classico Pèppoli
2015
Marchesi Antinori
Affettati e salumi, selvaggina, formaggi stagionati, arrosti
18€
12,50€
Chianti Classico
2015
San Felice
Arrosti, formaggi stagionati
14€
10,90€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.