Solo per stasera, con un carrello di almeno 99 € ricevi in omaggio il vino bianco del mese.
Premi e riconoscimenti
Gambero Rosso
2013
Due bicchieri nero
Wine Spectator
2013
88/100
nome completo
Chianti Classico DOCG Famiglia Zingarelli Rocca delle Macie 2013
New
annata
2013
origine
Toscana
vitigno
Sangiovese 95%, Merlot 5%
affinamento
Botti di rovere
formato
0,75 L
aromi
Frutta, spezie, legno
grado alcolico
13,5 %
temperatura
18 - 20 ℃

Degustazione

Il Chianti Classico Famiglia Zingarelli della Cantina Rocca delle Macie nasce nel cuore della zona del Chianti Classico, situata in Toscana.

È prodotto in prevalenza con uve Sangiovese e con uve Merlot, raccolte e selezionate accuratamente a mano. Dopo la fermentazione, che avviene a temperatura controllata, il vino affina dapprima in botti di Slavonia, per un periodo che va dai 6 ai 10 mesi, e per almeno ulteriori 30 giorni in bottiglia.

Questo Chianti Classico è caratterizzato da un colore rosso rubino vivace. Al naso si apre con un intenso bouquet di frutti rossi, arricchito da note speziate con leggeri aromi di legno. Al palato risulta piacevolmente strutturato e caldo, con un finale aromatico persistente.

Ideale in abbinamento a primi piatti con sughi saporiti di carne, è perfetto se abbinato a ricette di pollame nobile e carne rossa alla brace.

origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

produttore: Rocca delle Macie

Rocca delle Macìe nasce nel 1973, quando Italo Zingarelli acquista la tenuta “Le Macìe” per dare vita ad un’azienda vitivinicola nel cuore del Chianti Classico. La storia di Rocca delle Macìe è sempre stata caratterizzata da un solido rapporto con il territorio da un lato e dall'innovazione e la ricerca volte al miglioramento della qualità dall'altro.

Il forte legame con la Toscana, l'arte della vinificazione e il desiderio di mantenere sempre viva la passione per il mondo del vino, sono i valori che guidano da sempre la famiglia Zingarelli. I vini Rocca delle Macìe sono semplici ed autentici, la perfetta espressione della professionalità di questa straordinaria realtà.

altri suggerimenti
Chianti Classico Famiglia Zingarelli
2015
Rocca delle Macie
Primi piatti, pollame nobile, carni rosse alla brace
16€
10,90€
Toscana Rosso Rubizzo
2016
Rocca delle Macie
Carni bianche alla brace, pollame nobile, risotti, zuppe e minestre
11€
7,50€
Chianti Classico Riserva Famiglia Zingarelli
Riserva 2013
Rocca delle Macie
Primi piatti, selvaggina, formaggi stagionati
22€
16€

Potrebbero interessarti anche

Chianti Classico Pèppoli
2015
Marchesi Antinori
Affettati e salumi, selvaggina, formaggi stagionati, arrosti
18€
12,50€
Chianti Classico Riserva
Riserva 2014
Banfi
Carni rosse, selvaggina, ragù di carne
20€
14,50€
Chianti Classico Poggerino
2014
Poggerino
Carni rosse
25€
15,90€
Chianti Classico Gran Selezione Vigneto Bellavista
2013
Castello di Ama
Carni rosse alla brace, formaggi stagionati, zuppe e minestre, arrosti
195€
139€
Chianti Classico Gran Selezione Castello Fonterutoli
2013
Marchesi Mazzei
Tartufi, formaggi stagionati, carni in umido, selvaggina
39€
Chianti Classico Ama
2015
Castello di Ama
Carni rosse, primi piatti, ragù di carne, affettati e salumi, selvaggina, formaggi stagionati
25€
17,90€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.