Premi e riconoscimenti
Gambero Rosso
2012
Due bicchieri
Veronelli
2010
Wine Spectator
2012
93/100
Wine Spectator
2010
94/100
Robert Parker Wine Advocate
2010
93/100
Bibenda
2012
Bibenda
2010
nome completo
Brunello di Montalcino DOCG Vigneto Manachiara Tenute Silvio Nardi 2012
New
annata
2012
origine
Toscana
vitigno
Sangiovese 100%
affinamento
Barriques
formato
0,75 L
aromi
Frutta matura, fiori, spezie
grado alcolico
14,5 %
temperatura
18 ℃

Degustazione

Il Brunello di Montalcino Vigneto Manachiara nasce nelle vigne delle Tenute Nardi, nel comune senese di Montalcino.

Viene realizzato esclusivamente con uve Sangiovese, raccolte manualmente nella terza settimana di settembre. La fermentazione e la macerazione avvengono a temperatura controllata. Il vino evolve per 18 mesi in barriques di rovere francese per poi passare per 12 mesi in botti grandi di rovere di Slavonia. Segue affinamento in bottiglia per 2 anni.

Il Brunello di Montalcino Vigneto Manachiara presenta un colore rosso rubino intenso. Al naso risulta complesso, con aromi di frutta matura che si miscelano perfettamente con note floreali e speziate. Al gusto dimostra un ottimo equilibrio, con un attacco morbido a cui segue un'evoluzione tannica decisa e piacevole, emblema del vero Sangiovese.

Questo vino si sposa elegantemente con carni rosse alla griglia, selvaggina e carni in umido.

Origine: Toscana

La Toscana rappresenta una delle più importanti regioni vitivinicole del mondo ed è una delle zone più rappresentative per la produzione di vino in Italia. Le coltivazioni sono distribuite principalmente su territori collinari, particolarmente vocati alla viticoltura sia per motivi climatici che geologici, e in minor parte in pianura.

Le più grandi aree di produzione del vino in Toscana sono il Chianti, la Maremma e la provincia di Siena, affiancate da tante altre piccole aree ad alta vocazione vinicola. La costante tendenza alla specializzazione testimonia l’importanza della viticoltura in Toscana, che si trova ai primi posti in Italia per la produzione di vini DOC.

Produttore: Tenute Silvio Nardi

Silvio Nardi grazie alla sua passione per il vino, acquista nel 1950 la Tenuta Casale del Bosco, situata tra le dolci valli dell'Orcia, dell'Asso e dell'Ombrone, nello straordinario panorama di Montalcino.

La valorizzazione dei vigneti, il forte legame con il terroir e la fusione tra tradizione ed innovazione, sono i valori che guidano costantemente l'azienda. I vini delle Tenute Silvio Nardi esprimono l'essenza di ogni vigna, rappresentando perfettamente le caratteristiche uniche della Toscana ed in particolare del leggendario territorio di Montalcino.

altri suggerimenti
Brunello di Montalcino DOCG 2013
Tenute Silvio Nardi
0,75 L
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
38 €
27,90 €
Brunello di Montalcino DOCG 2013
Tenute Silvio Nardi
Magnum 1,5 L
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
90 €
66 €
Sconto
qta'
Brunello di Montalcino DOCG Vigneto Poggio Doria 2012
Tenute Silvio Nardi
0,75 L
Carni rosse, selvaggina, carni in umido
100 €
75 €

Potrebbero interessarti anche

Brunello di Montalcino DOCG 2013
Ciacci Piccolomini d'Aragona
0,75 L
Arrosti, carni in umido, selvaggina, formaggi stagionati
52 €
37,90 €
Brunello di Montalcino DOCG 2013
Fattoria dei Barbi
0,75 L
Carni rosse, selvaggina, arrosti, formaggi stagionati
40 €
27,50 €
Sconto
31%
Brunello di Montalcino DOCG 2013
Mastrojanni
0,75 L
Selvaggina, carni rosse, carni rosse alla brace, formaggi stagionati
65 €
50 €
Sconto
qta'
Brunello di Montalcino DOCG Pelagrilli 2013
Siro Pacenti
0,75 L
Carni rosse, selvaggina
58 €
42 €
Brunello di Montalcino DOCG Vigna Soccorso 2013
Tiezzi
0,75 L
Arrosti, carni rosse alla brace, formaggi stagionati
54 €
42 €
Sconto
qta'
Brunello di Montalcino DOCG 2013
Val di Suga
0,75 L
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
38 €
29 €
Sconto
qta'
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.