Premi e riconoscimenti
Wine Spectator
2012
90/100
nome completo
Torgiano DOC Torre di Giano Bianco Vigna il Pino Lungarotti 2012
New
annata
2012
origine
Umbria
vitigno
Trebbiano 50%, Vermentino 30%, Grechetto 20%
formato
0,75 L
aromi
Macedonia, pesca gialla, agrumi
grado alcolico
13 %
temperatura
11-13 ℃

Degustazione

Il Bianco di Torgiano Vigna il Pino nasce dall'omonima vigna dell'azienda Lungarotti, posta sul medio versante della collina di Brufa, nei pressi dello splendido borgo mediavale di Torgiano.

Questo vino viene realizzato con uve Trebbiano, Vermentino e Grachetto, raccolte e selezionate manualmente nelle prime due settimane di settembre. Dopo un processo di criomacerazione, il 30% del mosto fiore fermenta in barriques per tre mesi mentre il restante 70% viene posto in acciaio. Dopo l'assemblaggio, questo vino affina per almeno tre anni in bottiglia.

Il Bianco di Torgiano Vigna il Pino è caratterizzato da un colore giallo paglierino, con riflessi brillanti verdognoli. Il lungo affinamento in vetro ne esalta gli aromi, con note di macedonia, pesca gialla e agrumi che si intersecano con un delicato e raffinatissimo sentore floreale. In bocca entra molto elegantemente, proponendo aromi agrumati freschi ed una nota minerale in chiusura molto piacevole.

Perfetto con piatti leggeri a base di pesce e crostacei, ottimo anche con primi piatti con astice e molluschi.

origine: Umbria

L’Umbria, piccola regione da sempre identificata come il cuore verde d’Italia, è caratterizzata da una produzione vitivinicola limitata dal punto di vista quantitativo, ma di qualità eccellente. Qui sono ancora vive le antiche tradizioni contadine, che danno vita a vini dal forte legame con la secolare tradizione e il territorio.

Numerosi ritrovamenti archeologici testimoniano come già gli Etruschi e gli Umbri fossero impegnati nella viticoltura, ancor prima dell’arrivo dei Romani. Questa lunga storia enologica è strettamente legata alle caratteristiche climatiche e geografiche della regione, che con i suoi colli rappresenta un territorio ideale per la coltivazione della vite.

produttore: Lungarotti

La cantina Lungarotti venne fondata negli anni ‘60 da Giorgio Lungarotti. L'azienda mantiene tutt’oggi una forte impronta familiare, basata sul rispetto di valori importanti quali tradizione, storia e territorio.

La gamma dei vini di Lungarotti è articolata, a partire dalle diversità dei vigneti, che per composizione del terreno o microclima trasmettono alle uve caratteri decisi. Dalle Tenute di Torgiano e di Montefalco, infatti, nascono i vini classici della zona, dai vigneti più vocati le riserve mentre nella Fattoria del Pometo si producono vini giovani, di immediata piacevolezza.

altri suggerimenti
Umbria Chardonnay Fattoria del Pometo
2016
Lungarotti
Antipasti, zuppe e minestre, primi piatti, pesce, dolci secchi e pasticceria
11€
7,29€
Umbria Bianco Torre di Giano
2016
Lungarotti
Aperitivi, primi piatti, carni bianche, pesce, frutti di mare
10€
7,90€
Bianco di Torgiano Vigna il Pino
2011
Lungarotti
Pesce, crostacei, primi piatti
29€
17,30€
Sconto
40%

Potrebbero interessarti anche

Pinot Grigio e Verduzzo delle Venezie Masianco
2016
Masi
Antipasti, aperitivi, pesce, carni bianche alla brace
15€
10,90€
Toscana Vermentino
2016
Monteverro
Pesce, funghi, crostacei, molluschi, carni bianche, formaggi freschi
22€
13,90€
Trentino Superiore Müller Thurgau Castel Firmian
2016
Mezzacorona
Aperitivi, formaggi freschi, primi piatti, verdura, crudi di pesce, pesce, carni bianche
15€
9,90€
Salento Chardonnay Simera
2016
Castello Monaci
Antipasti, primi piatti, pesce, crostacei
12€
8,50€
Magnum Umbria Cervaro della Sala in Cassetta di Legno
2016
Marchesi Antinori
Antipasti, primi piatti, pesce, verdura, funghi, carni bianche, selvaggina
140€
100€
Sicilia Bianco Maggiore
2016
Rallo
Aperitivi, pesce
16,50€
11,90€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.