Solo per oggi, con un carrello di almeno 150 € ricevi in omaggio la bollicina del mese.
Premi e riconoscimenti
Gambero Rosso
2010
Due bicchieri nero
AIS
2010
Espresso
2010
Veronelli
2010
Wine Spectator
2010
89/100
nome completo
Barbaresco DOCG Prunotto Marchesi Antinori 2013
New
annata
2013
origine
Piemonte
vitigno
Nebbiolo 100%
affinamento
Botti di rovere francese, barriques
formato
0,75 L
aromi
Frutti rossi, spezie
grado alcolico
13,5 %
temperatura
17 ℃

Degustazione

Il Barbaresco Prunotto dei Marchesi Antinori nasce nell'omonima tenuta, situata ad Alba, in Piemonte, su una morbida pianura circondata dai vigneti delle Langhe e del Roero.

È prodotto con uve Nebbiolo in purezza, lasciate macerare per circa 15 giorni ad una temperatura massima di 30°C. Dopo la fermentazione malolattica, il vino viene affinato per 12 mesi in botti di rovere francese e, una piccola parte, in barriques di secondo passaggio. Successivamente riposa in bottiglia per altri 10 mesi nelle cantine Prunotto.

Il Barbaresco Prunotto è caratterizzato da un colore rosso granato di buona intensità. Il bouquet è complesso, con evidenti sentori di frutti rossi e piacevoli note speziate. Al palato risulta pieno e vellutato, con un retrogusto lungo e persistente.

Per le sue caratteristiche di struttura e corposità, questo vino è perfetto per accompagnare primi piatti saporiti a base di ragù di carne, carni rosse, arrosti e formaggi stagionati.

origine: Piemonte

Terra di tradizione enologica fin dall’antichità, il Piemonte produce grandi vini sulle sue colline e sulle fasce alpine e prealpine. In questi luoghi, che si differenziano grazie alle diverse caratteristiche geografiche e climatiche che li caratterizzano, è preponderante il lavoro manuale dell’uomo e si perseguono basse rese per ettaro, per esaltare la qualità dei vini che qui prendono vita.

Dai raffinati e sontuosi rossi ai rotondi e profumati bianchi, fino agli invitanti e piacevoli vini da dessert, il variegato patrimonio vitivinicolo di questa regione ne fa un’area di straordinarie eccellenze, apprezzate sia a livello nazionale che internazionale.

produttore: Marchesi Antinori

La famiglia Antinori si dedica alla produzione vitivinicola da oltre seicento anni, da quando, nel 1385, Giovanni da Piero Antinori entrò a far parte dell’Arte Fiorentina dei Vinattieri. Una lunga storia, che passa attraverso 26 generazioni, in cui la famiglia ha sempre gestito direttamente questa attività con scelte innovative e coraggiose, ma sempre nel rispetto delle tradizioni e del territorio.

Tradizione, passione ed intuizione sono i principi che hanno guidato i Marchesi Antinori ad affermarsi come uno dei più apprezzati produttori vini, in Italia e nel mondo. Le tenute Antinori, infatti, sono dislocate in diverse regioni italiane e all’estero, in zone vocate alla produzione di vini di qualità, con lo scopo di valorizzare nuovi territori ad alto potenziale vitivinicolo.

altri suggerimenti
Maremma Toscana Bianco Vivia Le Mortelle
2016
Marchesi Antinori
Formaggi freschi, piatti vegetariani, carni bianche
16€
10,90€
Moscato d'Asti Prunotto
2017
Marchesi Antinori
Frutta, dolci secchi e pasticceria
14,50€
10,50€
Franciacorta Brut Rosè
Marchesi Antinori
Crostacei, pollame nobile, dolci secchi e pasticceria
35€
26€

Potrebbero interessarti anche

Barbaresco La Casa in Collina
2013
Vite Colte
Pollame nobile, carni rosse alla brace, funghi, risotti
23,09€
19,50€
Barbaresco
2015
Castello di Verduno
Arrosti, selvaggina, carni bianche, carni in umido, formaggi stagionati
37€
27€
Barbaresco Asili
2014
Ceretto
Primi piatti, funghi
150€
115€
Barbaresco Asili
2014
Michele Chiarlo
Primi piatti, carni rosse, ragù di carne, formaggi stagionati
65€
48€
Barbaresco Sordo
2014
Sordo
Arrosti, selvaggina
32€
22,90€
Barbaresco Palàs
2014
Michele Chiarlo
Arrosti, selvaggina, formaggi stagionati
35€
26€
Operazione in corso, attendere...

Informativa: questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.