2012
17,50
Premi e riconoscimenti
Gambero Rosso
2011
Due bicchieri nero
AIS
2011
nome completo
Barbagia IGT Perda Pintà Giuseppe Sedilesu 2012
New
denominazione
Barbagia IGT
annata
2012
origine
Sardegna
vitigno
Granazza 100%
affinamento
Barriques
formato
0,75 L
aromi
Agrumi, anice
abbinamenti
Carni rosse, zuppe e minestre, formaggi stagionati
grado alcolico
16 %
temperatura
10 - 12 ℃
Disponibilità
Prodotto non disponibile

Degustazione

Il Barbaglia Perda Pintà di Sedilesu nasce in vigneti situati a Mamoiada.

E' prodotto esclusivamente con uve Granazza, raccolte nel mese di Ottobre. La fermentazione si svolge spontaneamente, successivamente il vino matura in barriques a temperatura controllata ed affina in bottiglia per ulteriori 6 mesi.

Il Perda Pintà è caratterizzato da un colore giallo dorato intenso. Al naso si apre con delicati sentori agrumati, arricchiti da piacevoli aromi di anice. Al palato risulta secco e deciso, con un avvolgente sapidità e mineralità. Il vino presenta ricchi tannini piacevolmente aromatici.

Perfetto per accompagnare carni rosse e zuppe di pesce, è ideale in abbinamento a formaggi stagionati.

origine: Sardegna

La Sardegna e la viticoltura, una tradizione millenaria che affonda le proprie radici ai lontani tempi dei Nuragici e che si ritrova nelle tante eccellenze prodotte in questo territorio. Il clima, il suolo e i vitigni di questa regione danno infatti vita a vini di grande qualità, alcuni robusti e vigorosi, altri eleganti e raffinati, a seconda dell’ambiente in cui sono prodotti.

I vigneti sono parte integrante del paesaggio sardo, dalle fertili pianure vicino al mare fino alle colline e alle zone più interne, dove l’attività vitivinicola è ancora legata ad antiche tradizioni. E’ proprio per questo motivo che i vini della Sardegna sono sempre piena espressione della terra in cui vengono prodotti.

produttore: Giuseppe Sedilesu

L'azienda agricola Giuseppe Sedilesu nasce 35 anni fa sulle colline in provincia di Nuoro, in Sardegna. La cantina, di recente costruzione, è stata concepita e creata in modo sostenibile, con materiali certificati dall'edilizia biologica: cemento cellulare, pietra e legno.

Il rispetto per la tradizione e per la qualità delle uve, fondamentali per la creazione di vini di qualità che esprimano appieno le potenzialità e le caratteristiche del territorio, sono alla base della filosofia aziendale. In ogni bottiglia di Giuseppe Sedilesu si ritrovano i profumi e il gusto che fanno parte della tradizione della Sardegna.

altri suggerimenti

Barbagia Perda Pintà

2014
Giuseppe Sedilesu
Carni rosse, zuppe e minestre, formaggi stagionati
30,09€
21,67€

Cannonau di Sardegna Riserva Ballu Tundu

Riserva 2010
Giuseppe Sedilesu
Carni rosse, carni bianche, formaggi stagionati
38€
24,90€

Cannonau di Sardegna Mamuthone

2015
Giuseppe Sedilesu
Carni rosse, selvaggina, formaggi stagionati
21€
13,90€

Potrebbero interessarti anche

Pfalz Orstwein Riesling Trocken Forst

2016
Dr. von Bassermann - Jordan
Frutti di mare, pesce
32€
23,90€
Risotti, primi piatti, carni bianche
40€
28,90€
Antipasti, primi piatti, pesce, carni bianche, funghi
31€
22,50€
Pesce, crostacei
110€
89€
Carni bianche, sushi, crudi di pesce, crostacei, pesce, verdura
35€
25,90€

Salina Bianco

2016
Hauner
Crudi di pesce, sushi, fritture, frutti di mare, formaggi freschi, pizza
18,45€
13,29€
Operazione in corso, attendere...

Per migliorare la vostra esperienza di ricerca facciamo uso dei cookie. Se vuoi approfondire consulta la cookie policy.